Come da protocollo di sicurezza emanato dalla FIN e dalla REGIONE LAZIO abbiamo effettuato una pulizia accurata di tutti gli ambienti della piscina, spogliatoi maschile e femminile, docce e bagni, piscina open e piscina coperta. Una volta ultimate le pulizie abbiamo effettuato una sanificazione degli ambienti come di seguito riportato.

La Nuoto2000 comunica che di conseguenza alla ordinanza della Presidenza della Regione Lazio tutti gli impianti sportivi vengono chiusi. Pertanto da domani lunedì 09/03/2020 l’impianto natatorio Piscine Città di Latina rimarrà chiuso. Tutti i corsi di scuola nuoto (bambini – ragazzi – adulti), il nuoto libero, i corsi specialistici, corsi di scuola pallanuoto, sincronizzato e nuoto, di salvamento e anche i settori agonistici di Nuoto e Pallanuoto sono sospesi fino a data da destinarsi. Per ulteriori informazioni seguiranno comunicati. A voi tutti gentili clienti un affettuoso saluto, con l’augurio di rivederci al più presto e di riprendere tutte le nostre attività.

NUOTO2000

Si comunica ai genitori che mercoledì 15 Maggio 2019, in occasione dei disagi dovuti al giro d’Italia, il corso delle 16’30 verrà posticipato alle ore 17’20; i turni delle 17’20 e delle 18’10 si svolgeranno regolarmente. Per ulteriori informazioni si prega chiamare la segreteria al numero 0773 480175.

Si avvisa la gentile clientela che causa maltempo le attività del pomeriggio e della sera saranno sospese. Per qualsiasi informazione rivolgersi in segreteria; la lezione persa verrà recuperata

La società Nuoto 2000 in relazione alle notizie apparse in data 13/06/2018 sulla stampa, rileva come le stesse siano del tutto non veritiere e non corrispondenti alla realtà dei fatti.

La Nuoto 2000 ricorda che ha consentito l’utilizzo degli spogliatoi anche agli utenti della piscina scoperta, che difatti è stata aperta durante il periodo invernale solo in considerazione delle attività garantite e compiute dal gestore, con il contributo delle associazioni che usufruiscono della piscina scoperta e l’avallo del Comune. L’utilizzo degli spogliatoi a servizio della piscina scoperta e coperta, durante il periodo invernale determina uno sforzo notevole della società che non era previsto nel contratto e di cui la società si fa costantemente carico. A tal proposito, la Nuoto 2000 ricorda che sulla stessa grava un mutuo esoso ed al limite della sostenibilità in quanto con il proprio denaro ha costruito la piscina scoperta posta a servizio della collettività e che diventerà bene comunale; pertanto, non accetta illazioni false di alcun tipo e ha conferito mandato ai propri legali di proporre querele e azioni risarcitorie contro coloro i quali affermano notizie non veritiere, a tutela della società e per il danno arrecato alla stessa.

Il Presidente

Roberto Pellegrini

Si avvisa la gentile clientela quanto segue: